3 Comunità Religiose Italiane e Le Loro Origini

L’Italia è conosciuta come la sede della  religione cattolica, dato che il Vaticano ed il Papa vi risiedono. Tuttavia, oltre alla chiesa romana cattolica, la gente spesso non fa caso al fatto che l’Italia sia anche luogo di numerose altre comunità religiose.

Vediamo alcune delle comunità religiose ed le loro sedi in Italia.

L’Oriente e l’Ortodossia Orientale

Eastern and Oriental Orthodoxy 1 - 3 Comunità Religiose Italiane e Le Loro Origini

In Italia più del 90% della popolazione è cattolica. Comunque solo poco più del 30% di questi afferma di essere praticante.

La seconda maggiore religione è la Chiesa Ortodossa. Al momento al mondo questo ordine religioso è il secondo più grande della chiesa cristiana. La quarta più grande la Ortodossia Orientale.

Circa un migliaio e più di anni fa il Grande Scisma divise le chiese Romana Cattolica da quella Ortodossa, ed in quel tempo le chiese ortodosse furono distrutte o messe in silenzio.

Nel 1500, rifugiati da ogni parte del mondo arrivarono qui. Questo riportò l’ortodossia. Comunque furono presto integrati nella Chiesa Cattolica. Questo indusse l’ortodossia a nascondersi ancora per evitare la persecuzione.

Comunque in questi giorni si respira aria nuova con la Arcidiocesi Ortodossa italiana nata nel 1992.

Questi sono progetti atti a rivivere e ricostruire queste diocesi ortodosse, ma ci sono ancora difficoltà lungo  il percorso.

Islam

student 1922567 640 1 - 3 Comunità Religiose Italiane e Le Loro Origini

La prossima religione di cui parleremo è l’Islam. Agli inizi della storia italiana – circa nel 827 –  c’era già una crescente presenza di Mussulmani nel paese. Comunque, grazie alla conquista normanna, il numero iniziò presto a calare.

Anche se un gruppo di Mussulmani continuava a vivere in certe parti dell’Italia, rimase relativamente silenzioso fino al 20° secolo.

I mussulmani di diversi paesi iniziarono ad immigrare in Italia solo negli ultimi anni, innescando nuova vita per l’Islam.

Al momento più del due per cento della popolazione italiana è Mussulmana.

Protestantesimo

Altar Uppsala Cathedral 1 - 3 Comunità Religiose Italiane e Le Loro Origini

Ed eccoci infine al Protestantesimo. Se confrontato al Cattolicesimo il Protestantesimo è una minoranza in Italia. Comunque ha ancora una forte presenza.

Iniziò in Italia nel 1200 per prendere poi piede nel quindicesimo secolo, ma venne soppresso dalla Chiesa cattolica.

Sopravvive fino ad oggi, con i missionari che hanno viaggiato in tutto il mondo per condividere il gospel del movimento Pentecostale. Ad oggi ci sono diverse congreghe in Italia.

Al giorno d’oggi, le persone sono libere di scegliere la religione o la non-religione che meglio  soddisfa loro. Queste sono solo alcune delle religioni in Italia, ma ce ne sono molte altre, tieni gli occhi aperti!