3 Festività Italiane da Rispettare in Visita al Paese

Se stai pensando di uscire ad esplorare il mondo, tieni in considerazione l’Italia. Presenta  alcuni dei più bei luoghi storici come il Colosseo, Venezia e Firenze.

Anche il cibo è un’ottima ragione per visitare l’Italia. Spesso lo diamo per scontato, ma alcuni dei cibi che mangiamo quotidianamente proviene dall’Italia.

Altre ragioni includono la moda, la storia, l’architettura e anche la natura.

Una cosa che devi sapere sull’Italia comunque è che è un luogo religioso. Ha una ricchissima cultura e storia di figure religiose e comunità religiose. Crediamo sia quasi scontato, considerando che la Città del Vaticano risiede a Roma.

Per questo è giusto essere al correnti delle festività nazionali e religiose che avvengono annualmente in Italia, così da essere sicuro di organizzare al meglio il tuo viaggio.

Diamo un’occhiata a diverse festività nazionali e religiose in Italia.

Domenica delle Palme

palm sunday 1289591 640 1 - 3 Festività Italiane da Rispettare in Visita al Paese

La prima festività di cui parleremo è la Domenica delle Palme. Questa festa religiosa indica l’inizio della Settimana Santa. Celebra l’arrivo di Gesù a Gerusalemme dove la gente stendeva a terra foglie di palma al suo passaggio.

In Italia, il Papa in questa occasione benedice le Palme ed inizia una processione. A seguire c’è la grande messa in Piazza San Pietro per tutti i fedeli. Questa è una ricorrenza festeggiata in Italia.

Carnevale

La Quaresima indica un periodo di digiuno per i Cattolici, dura 40 giorni ed avviene in preparazione alla Pasqua.

Gli italiano hanno un periodo di preparazione alla quaresima ed al digiuno, si chiama Carnevale. Durante questo periodo, la gente mangia dolci e caramelle e festeggia per strada indossando maschere e costumi.

Questa potrebbe essere una delle ricorrenze da non perderti se stai organizzando un viaggio in Italia.

Festa della Repubblica

italy 516005 640 1 - 3 Festività Italiane da Rispettare in Visita al Paese

Abbiamo poi la Festa della Repubblica. Questa festività celebra la nascita della Repubblica Italiana e l’unione d’Italia. Solitamente si festeggia con una grande parata militare alla quale la gente può assistere.

Se vuoi farne parte, vai a Roma il 2 Giugno.

Speriamo che questa lista sia stata utile e che tu programmi i tuoi viaggi di conseguenza.

3 Comunità Religiose Italiane e Le Loro Origini

L’Italia è conosciuta come la sede della  religione cattolica, dato che il Vaticano ed il Papa vi risiedono. Tuttavia, oltre alla chiesa romana cattolica, la gente spesso non fa caso al fatto che l’Italia sia anche luogo di numerose altre comunità religiose.

Vediamo alcune delle comunità religiose ed le loro sedi in Italia.

L’Oriente e l’Ortodossia Orientale

Eastern and Oriental Orthodoxy 1 - 3 Comunità Religiose Italiane e Le Loro Origini

In Italia più del 90% della popolazione è cattolica. Comunque solo poco più del 30% di questi afferma di essere praticante.

La seconda maggiore religione è la Chiesa Ortodossa. Al momento al mondo questo ordine religioso è il secondo più grande della chiesa cristiana. La quarta più grande la Ortodossia Orientale.

Circa un migliaio e più di anni fa il Grande Scisma divise le chiese Romana Cattolica da quella Ortodossa, ed in quel tempo le chiese ortodosse furono distrutte o messe in silenzio.

Nel 1500, rifugiati da ogni parte del mondo arrivarono qui. Questo riportò l’ortodossia. Comunque furono presto integrati nella Chiesa Cattolica. Questo indusse l’ortodossia a nascondersi ancora per evitare la persecuzione.

Comunque in questi giorni si respira aria nuova con la Arcidiocesi Ortodossa italiana nata nel 1992.

Questi sono progetti atti a rivivere e ricostruire queste diocesi ortodosse, ma ci sono ancora difficoltà lungo  il percorso.

Islam

student 1922567 640 1 - 3 Comunità Religiose Italiane e Le Loro Origini

La prossima religione di cui parleremo è l’Islam. Agli inizi della storia italiana – circa nel 827 –  c’era già una crescente presenza di Mussulmani nel paese. Comunque, grazie alla conquista normanna, il numero iniziò presto a calare.

Anche se un gruppo di Mussulmani continuava a vivere in certe parti dell’Italia, rimase relativamente silenzioso fino al 20° secolo.

I mussulmani di diversi paesi iniziarono ad immigrare in Italia solo negli ultimi anni, innescando nuova vita per l’Islam.

Al momento più del due per cento della popolazione italiana è Mussulmana.

Protestantesimo

Altar Uppsala Cathedral 1 - 3 Comunità Religiose Italiane e Le Loro Origini

Ed eccoci infine al Protestantesimo. Se confrontato al Cattolicesimo il Protestantesimo è una minoranza in Italia. Comunque ha ancora una forte presenza.

Iniziò in Italia nel 1200 per prendere poi piede nel quindicesimo secolo, ma venne soppresso dalla Chiesa cattolica.

Sopravvive fino ad oggi, con i missionari che hanno viaggiato in tutto il mondo per condividere il gospel del movimento Pentecostale. Ad oggi ci sono diverse congreghe in Italia.

Al giorno d’oggi, le persone sono libere di scegliere la religione o la non-religione che meglio  soddisfa loro. Queste sono solo alcune delle religioni in Italia, ma ce ne sono molte altre, tieni gli occhi aperti!

2 Famosi Pittori Italiani Che Devi Conoscere

Per molto tempo attraverso la storia, la pittura è stata una delle maggiori forme d’arte. Ci sono molte ragioni per le quali la pittura era importante. Una di queste erano gli studi in estetica.

Alcune persone dicono che l’abilità di identificare la bellezza sia innata, che ogni persona la possieda e che nella sua identificazione si possano ritrarre molte cose. Vengono evocate idee ed emozioni diverse.

A parte questo, c’è anche uno studio storico. Cosa avvenne quando questi dipinti furono creati? Perché rappresentare proprio questi soggetti? Perché un certo stile fu predominante?

L’Italia ha contribuito moltissimo alla storia dell’arte, della cultura ed ai diversi movimenti. In questo articolo conosciamo diversi pittori famosi che tutti dovrebbero conoscere.

Michelangelo Merisi da Caravaggio

Michelangelo Merisi da Caravaggio 1 - 2 Famosi Pittori Italiani Che Devi Conoscere

Il primo pittore italiano di cui parleremo è Michelangelo Merisi da Caravaggio. In giovane età Caravaggio lasciò casa per andare a Roma che al tempo era meta per giovani e talentuosi artisti.

Era molto dotato ed iniziò con nature morte e dipinti come frutta, così come fanno molti pittori. Assieme alla sua reputazione talentuosa, aveva però anche una pessima reputazione per la sua violenza.

Dopo un dipinto di successo, fu riportato che viaggiasse per il paese con una spada al suo fianco. Era pronto a fronteggiare e combattere ogni nemico. In realtà sembrava fosse effettivamente in cerca di uno scontro. Fu arrestato diverse volte per svariate ragioni, anche per omicidio.

Questa sua parte oscura trapassò nei suoi dipinti. La luce caratteristica nei suoi dipinti ne era un’affascinante parte.

Uno dei suoi capolavori fu la “Deposizione” che mostra la gente deporre il corpo di Gesù nella sua tomba.

Leonardo da Vinci

Leonardo da Vinci 1 - 2 Famosi Pittori Italiani Che Devi Conoscere

Se non sai chi sia Leonardo da Vinci, allora fai un favore a te stesso e scoprilo. Da Vinci fu un genio. Non solo nella pittura, ma in qualsiasi altro campo. Utilizzò la sua conoscenza nelle scienze per la creazione dei suoi grandi dipinti.

Due dei suoi più famosi lavori che siamo certi conoscerai sono l’iconica Ultima Cena e la misteriosa Mona Lisa.

La caratteristica chiave che spicca nei suoi dipinti è l’espressione dei suoi soggetti. Egli fu in grado di realizzarli con tanta maestria da renderli vivi.

Speriamo che questi pittori ti abbiano spinto a voler conoscere meglio i pittori italiani.

2 Importanti Figure Religiose Che Dovresti Conoscere

L’Italia è una nazione altamente religiosa, ed ha una grande storia da questo punto di vista. Mentre le religioni sono per lo più conosciute, le figure chiave dietro ad esse lo sono meno. Queste persone sono diventate pilastri per alcune religioni da essere ancora molto famose.

Quindi, ora vedremo diverse figure religiose italiane nella storia.

Francisco de Sales

Francisco de Sales 269x300 1 - 2 Importanti Figure Religiose Che Dovresti Conoscere

La prima figura che vedremo è Francesco di Sales. Fin da piccolo, aveva già  deciso che avrebbe servito Dio alla sua maniera. Nonostante avesse studiato per diventare avvocato, tornò da suo padre per confidargli il suo vero desiderio.

Divenne parroco della diocesi di Ginevra, che era un punto di raccolta dei Calvinisti, e di qui la sua missione di convertire i Calvinisti.

All’inizio la gente si rifiutava di parlargli, nessuno gli rivolgeva la parola ed era più che altro ignorato da tutti.

Comunque, pensò ad una soluzione che divenne il punto di svolta nella storia del Cattolicesimo. Se le persone non volevano ascoltare, egli avrebbe fornito loro informazioni senza aver bisogno di parlare con loro.

Scrisse diversi volantini con i punti più importanti della dottrina cattolica e li infilò sotto alle porte della gente. Un paio dei suoi scritti vengono ancora oggi citati.

In seguito divenne il vescovo di Ginevra.

Giovanni Bosco

Giovanni Bosco 221x300 1 - 2 Importanti Figure Religiose Che Dovresti Conoscere

A seguire abbiamo Giovanni Bosco, conosciuto come Don Bosco. Visse in povertà per la maggior parte della sua vita da ragazzo, cresciuto per lo più da sua madre faro di gentilezza e generosità.

In giovane età, Bosco ebbe un sogno nel quale i suoi giovani amici imprecavano e facevano cose sbagliate. In quello stesso sogno due figure un uomo ed una donna si presentarono a lui dicendogli che nel tempo, avrebbe aiutato e guidato questi bambini.

Per poter fare questo, imparò trucchi magici da una compagnia di maghi e li usò per invitare le persone per pregare e recitare omelie.

Infine divenne prete e stabilì l’ordine salesiano ancora attivo ad oggi. Che i salesiani facciano del bene è riconosciuto in tutto il mondo.

Una brutta notizia è giunta di recente, in quanto è stato riportato che un ladro ha derubato la famiglia salesiana.

Questo è solo un assaggio delle famose figure religiose nella storia dell’Italia. Leggi i nostri seguenti articoli per maggiori informazioni sulle religioni italiane e le ancor più famose invenzioni italiane.

4 Invenzioni Che Non Pensavi Fossero Italiane

Di questi tempi, la gente tende a non dare troppa importanza alle proprie vite. Prendono per vere assunzioni che sono abituati a considerare corrette. Per esempio parlando degli oggetti che utilizzano tutti i giorni non sanno dire chi li abbia realizzati, quali siano le loro origini e perché.

Questo articolo riporta diverse invenzioni che la maggior parte delle persone non sa che abbiano fattezze italiane.

Jeans

zip 1268656 640 - 4 Invenzioni Che Non Pensavi Fossero Italiane

Le persone li indossano tutti i giorni! Sono diventati un indumento comune in tutto il mondo, dai giovani agli adulti, da indossare. Sapevi che questo importantissimo capo d’abbigliamento è nato in Italia?

Tutti pensano che i jeans siano americani. Creati molto tempo fa, circa nel diciassettesimo secolo, in una città chiamata Genova, da qui il termine “jeans” da Genova.

Il tessuto creato a Genova era molto conveniente, pertanto era generalmente utilizzato per indumenti di lavoro. A quel tempo di fatti la marina militare di Genova fu equipaggiata di jeans, necessitando qualcosa da poter utilizzare sia con un clima bagnato che asciutto.

Divennero presto un fenomeno in tutta Italia, dato che sempre più persone della classe operaia li utilizzavano. Diversi dipinti del tempo mostravano la classe operaia con indosso i jeans.

Tempo dopo, Levi Strauss rivoluzionò il jeans in ciò che conosciamo ora.

Jacuzzi

whirlpool 2428277 640 - 4 Invenzioni Che Non Pensavi Fossero Italiane

A seguire abbiamo la jacuzzi. A fine anni 50, diversi fratelli Jacuzzi arrivarono in California dall’Italia.

Al tempo avevano un’idea per la Jacuzzi, che non era però quella di relax che vediamo oggigiorno.

Al principio la Jacuzzi fu creata per curare l’artrite di una persona, attraverso l’idroterapia. Da una semplice pompa per l’idroterapia, iniziò il business che portò alla creazione della jacuzzi. Inizialmente era una pompa portatile che le persone potevano trasportare in ospedali e scuole.

In seguito, negli anni 60, un membro della terza generazione Jacuzzi innovò il tutto cambiandolo per sempre. Roy Jacuzzi capì quanto il pubblico americano fosse informato sulla salute. Sapeva anche come fare ottimi affari.

Partendo da qui, prese le pompe e le mise in una vasca, creando così un bagno idromassaggio personale. Aggiunse anche il modo di tenere l’acqua pulita e calda per più tempo. Così nacque la vasca idromassaggio.

Pianoforte

piano 2 - 4 Invenzioni Che Non Pensavi Fossero Italiane

Abbiamo poi il Pianoforte che fu creato da un gentiluomo italiano di nome Bartolomeo Cristofori.

La competenza principale di Cristofori era il clavicembalo. Con le sue conoscenze e competenze fu in grado di creare il primo pianoforte.

All’inizio non si chiamava “pianoforte”, Cristofori di fatti lo chiamò “un cembalo di cipresso di piano e forte”.

Forse il contributo più importante di Cristofori fu permettere al martelletto che picchia sulle corte per produrre il suono di non restarvi attaccato e rientrare quindi in posizione.

Le Banche

bank italy - 4 Invenzioni Che Non Pensavi Fossero Italiane

Infine abbiamo le banche. Queste furono create in Italia durante il Rinascimento o addirittura nel medioevo. Una delle più importanti del tempo fu la Banca dei Medici, aperta nel tardo 1300.

Queste sono solo alcune delle invenzioni italiane di cui non eri a conoscenza. È sempre cosa buona ricercare le origini delle cose, potrebbe sorprendervi.